Treviso, banda di giostrai tortura e sevizia disabile

1' di lettura

Pesantissime le accuse nei confronti dei quattro che avrebbero sequestrato un disabile psichico e lo avrebbero recluso, torturato, seviziato e violentato sessualmente per due settimane

Una banda di giostrai è stata arrestata dai Carabinieri di Montebelluna. Pesantissime le accuse nei confronti dei quattro che avrebbero sequestrato un disabile psichico e lo avrebbero recluso, torturato, seviziato e violentato sessualmente per due settimane. Non sono chiari i motivi del folle gesto del quartetto che con una banale scusa ha avvicinato l'uomo, di 32 anni, coinvolgendolo in lavori in un cantiere edile. Fatto ciò è scattato il folle piano.

Leggi tutto