Calciopoli, processo rinviato al 24 marzo

1' di lettura

La prima udienza, prevista per oggi davanti al Tribunale di Napoli, è iniziata ma è subito slittata per 18 mancate notifiche agli imputati

Falsa partenza per il processo penale su Calciopoli. La prima udienza, prevista per oggi davanti alla nona sezione del Tribunale di Napoli, è iniziata ma è stata subito rinviata al 24 marzo per 18 mancate notifiche agli imputati. Tra i pribcipali imputati c'è l'ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi. Il suo legale, l'avvocato Paolo Trofino, ha confermato che Moggi sarà presente alle prossime udienze del dibattimento che si svolgeranno nell'aula bunker del tribunale di Napoli.

Leggi tutto