Baby gang uccide marocchino: 3 arresti nel Bresciano

1' di lettura

Arrestati nel i componenti di una baby gang, due dei quali minorenni, ritenuti responsabili dell'omicidio di un marocchino nello scorso ottobre a Desenzano, sul lago di Garda

Per il delitto sono stati arrestati tre giovani residenti a Calcinato. Si tratta di Stefano Rizzi, 20 anni, e di altri due che all'epoca dei fatti erano minorenni. Uno degli arrestati ha riferito ai carabinieri che il pestaggio sarebbe avvenuto per il rancore maturato in seguito a dei tentativi di abuso sessuale nei suoi confronti da parte dell'immigrato. I tentativi, sempre secondo quanto dichiarato ai carabinieri, risalirebbero ad alcuni anni fa, ma di questa vicenda non si parla nelle intercettazioni ambientali utilizzate nelle indagini.

Leggi tutto
Prossimo articolo