Unabomber, Zornitta a SKY TG24: ora voglio un lavoro

1' di lettura

Dopo la richiesta di archiviazione, l'unico indagato per gli attentati che hanno seminato il panico nel Nordest ripercorre gli ultimi sei anni: "Da persona normale ho dovuto imparare a vivere una vita che non era la mia"

Una vita normale e un lavoro. Elvo Zornitta si prepara a ricominciare da zero dopo che la Procura della Repubblica di Trieste ha chiesto l'archiviazione del procedimento in cui compariva come unico indagato nell'inchiesta su Unabomber. A Sky Tg24 l'ingegnere di Prdenone confida: "Quando questa vicenda sarà finita, cercherò di tornare alla normalità, ma in un'altra città e con un altro lavoro". E poi: "In questi sei anni, da persona normale ho dovuto imparare a vivere una vita che non era la mia".

Leggi tutto