Disastro aereo Palermo, chiesti 90 anni di carcere

1' di lettura

Condanne, per complessivi 90 anni di carcere, sono state chieste dai pm di Palermo nel processo per il disatro aereo dell'Atr 72 della Tuninter caduto a largo di Palermo il 6 agosto del 2005. La pena più pesante è stata chiesta per i piloti

Quasi novanta anni di carcere complessivi nei confronti dei nove persone, imputate nel processo per il disastro aereo dell'Atr 72 della Tuninter caduto a largo di Palermo il sei agosto del 2005 e che causò la morte di 16 persone. I pm della procura di Palero che reggono l'accusa hanno chiesto una condanna a 12 anni per il pilota dell'Atr Chafick Garbi e per il suo copilota. Condanne sono state chieste anche per il direttore generale della compagnia aerea tunisina, per il direttore tecnico e per i responsabili della squadra di manutenzione.

Leggi tutto
Prossimo articolo