Treviso, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

1' di lettura

In provincia di Treviso si è consumata nella notte una tragedia familiare. Un uomo ha prima ucciso la moglie e poi ha tentato di togliersi la vita

L'uxoricida è Daniele Battocchio, 49 anni. L'uomo è ricoverato nel reparto di rianimazione di Montebelluna dove è stato trasportato con un elicottero dall'ospedale di Mestre. Non è in pericolo di vita. Piantonato dalla polizia penitenziaria, l'uomo è accusato di omicidio volontario. Il corpo della vittima, Cristina Prior, è all'obitorio. Sarà eseguito l'esame autoptico. Secondo quanto si è appreso, la coppia viveva nell'appartamento di Marocco, al quarto piano di una palazzo di cinque piani, dallo scorso giugno. Pare che la donna soffrisse di crisi depressive.

Leggi tutto