Bari, lutto cittadino per crollo palazzina

1' di lettura

A proclamarlo è stato il sindaco di Bari, Michele Emiliano. Nell'esplosione provocata da una fuga di gas metano hanno perso la vita due donne anziane e un uomo di 49 anni.

Il sindaco di Bari, Michele Emiliano, ha proclamato una gionata di lutto cittadino per le tre persone morte ieri nel crollo dell'edificio in strada San Girolamo. Due dei quattro feriti sono ricoverati all'ospedale Di Venere di Carbonara, uno al Policlinico universitario e uno all'ospedale San Paolo di Bari. Nessuno è in pericolo di vita. Gli abitanti della palazzina, ha spiegato il comandante dei vigili del fuoco di Bari, Giovanni Micunco, si servono di gas propano liquido erogato dalle bombole perchè la zona non è servita dalla rete cittadina di gas metano.

Leggi tutto