Crolla una palazzina a Bari. Almeno 3 vittime, 4 i feriti

1' di lettura

Il crollo ha riguardato una palazzina nel quartiere San Girolamo. Una perdita di gas forse la causa. Almeno 3 le persone morte nell'esplosione. Quattro i feriti estratti dalle macerie. LE FOTO


 
Almeno 3 vittime e 4 feriti estratti dalle macerie. Questo il bilancio dell'esplosione che ha provocato il crollo di una palazzina a Bari. La causa probabilmente una fuga di gas.

Il crollo, preceduto da una forte esplosione, è avvenuto intorno alle 12:20 in via San Girolamo, nell'omonimo quartiere barese.
La palazzina è crollata parzialmente: la facciata anteriore è rimasta in piedi, hanno ceduto invece i solai e la parte retrostante. Distrutte anche le saracinesche di un salone di parrucchieri che si trova davanti alla palazzina.
Sul posto sono intervenute pattuglie dei Carabinieri, i mezzi dei Vigili del Fuoco e ambulanze del 118.

Sul posto anche il sindaco di Bari, Michele Emiliano, che dato il suo aiuto sta scavando con le mani tra le macerie della palazzina nel tentativo di dare aiuto ai numerosi soccorritori che si trovano sul posto. 

I quattro feriti estratti dalle macerie sono stati portati all'ospedale. Il primo corpo senza vita rinvenuto sotto le macerie è stato quello di una donna di 80 anni. In un secondo tempo sono stati rinvenute altre 2 vittime. 

Leggi tutto