Como, spara a ex carabiniere: è caccia all'uomo

1' di lettura

Proseguono in tutta la Brianza le ricerche di Emanuele Perino, l'uomo che ieri ha sparato a Vincenzo Di Maso. La vittima è in fin di vita all'ospedale di Monza. All'origine dell'aggressione una discussione per una presunta molestia sessuale

E' caccia all'uomo in tutta la Brianza dove i carabinieri stanno cercando Emanuele Perino, il muratore di 20 anni, che ieri ha sparato a Vincenzo Di Maso, ex carabiniere. L'uomo, 45 anni, colpito al volto e al petto è in gravi condizioni. Secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe suonato alla villetta di Di Maso e gli avrebbe sparato subito dopo che l'uomo è uscito nel cortile. All'origine dell'aggressione, probabilmente, una discussione per una presunta molestia sessuale ad una figlia di Di Maso.

Leggi tutto