Inseguimento a Palermo, morto un bandito

1' di lettura

Un malvivente è stato colpito a morte alle 5 di questa mattina, a Palermo, al culmine di un inseguimento tra una gazzella dei carabinieri e un furgoncino a tre ruote

Un inseguimento terminato con un morto. Una fuga che è costata la vita a Filippo Arceri, 45 anni, pregiudicato palermitano. Sono da poco passate le 5 del mattino quando al 112 arriva una telefonata. Tentativo di furto in un garage di via Castellana Bandiera, zona nord del capoluogo siculo. Partono due autoradio del Nucleo radiomobile del Comando provinciale. Arrivati sul posto i carabinieri vedono un furgoncino a tre ruote che tenta la fuga. Gli tagliano la strada. Un carabiniere scende dalla gazzella e intima l'alt. Ma invece di fermarsi Arceri accellera e investe il capopattuglia.

Leggi tutto
Prossimo articolo