Studente ucciso a Trento, fermato albanese 21enne

1' di lettura

L'omicidio ieri intorno alle 14 nei pressi della biblioteca di Grigno Valsugana. L'indiziato nega ogni responsabilità ma a suo carico risultano indizi gravi e concordanti

Uno studente di 29 anni, Luigi Del Percio, è stato trovato agonizzante ieri in una pozza di sangue, colpito da una coltellata al petto, ai piedi della scala della biblioteca comunale di Grigno Valsugana, in provincia di Trento. L'unica testimonianza è quella di alcune persone che hanno sentito una discussione animata nell'edificio, trovando poi il ragazzo privo di vita. I carabinieri hanno fermato un albanese di 21 anni, che era stato visto poco prima nelle vicinanze della biblioteca e a carico del quale risultano "indizi gravi e concordanti".

Leggi tutto
Prossimo articolo