Giovane ucciso a Capodanno, si costituisce figlia del boss

1' di lettura

Sarà interrogata domani Emanuela Terracciano, figlia del boss Salvatore, accusata di aver ucciso con un colpo di pistola Nicola Sarpa la notte di San Silvestro. Il legale della ragazza ha detto che si tratta di un clamorososo equivoco

Sarà interrogata domani dal magistrato Emanuela Terracciano, figlia del boss Salvatore, accusata di aver esploso il colpo di pistola che ha ucciso Nicola Sarpa la notte di San Silvestro. Il legale della ragazza ha detto che la sua assistita è "vittima di un clamoroso equivoco".

Leggi tutto
Prossimo articolo