Appalti Napoli, Romeo resta in carcere

1' di lettura

Il Tribunale del Riesame ha confermato gli arresti in carcere per Alfredo Romeo. Intanto sul rimpasto della giunta è arrivato l'ultimatum del sindaco Iervolino: "O finisce questa tarantella sulla nuova giunta, o si vota a primavera"

Il Tribunale del Riesame ha confermato gli arresti in carcere per Alfredo Romeo. L'ex assessore Giuseppe Gambale e l'ex provveditore Mario Mautone, sono invece di nuovo ai domiciliari per il fermo disposto dalla procura di Napoli. Intanto sul rimpasto della giunta arriva l'ultimatum del sindaco Iervolino: "O finisce questa tarantella sulla nuova giunta, o si vota a primavera".

Leggi tutto
Prossimo articolo