Tabaccaio ucciso a Lodi, sospettati sei extracomunitari

1' di lettura

A puntare il dito contro una banda di immigrati sarebbe stato un testimone. Intanto esami autoptici saranno eseguiti sul corpo di Mario Girati

E' in corso all'istituto di medicina legale di Pavia l'autopsia sul corpo di Mario Girati, il tabaccaio 75enne ucciso con otto coltellate la notte di San Silvestro a Sant'Angelo Lodigiano, all'interno del suo locale. Intanto un testimone punta il dito contro una banda di extracomunitari.

Leggi tutto