Giovane bruciato a Catanzaro, fermate tre persone

1' di lettura

I carabinieri hanno eseguito tre fermi per il tentato omicidio di Cristian Galati, il giovane di 24 anni picchiato brutalmente e poi bruciato. Al fermo i militari sono giunti attraverso dichiarazioni rese dalla vittima prima del ricovero

Tre persone sono state fermate per il tentato omicidio di Cristian Galati, il giovane di 24 anni picchiato brutalmente e poi bruciato. Al fermo dei tre i carabinieri sono giunti attraverso le dichiarazioni rese dalla vittima prima del suo ricovero nell'ospedale. I tre fermati, secondo quanto si è appreso, conoscevano la vittima ed uno di loro aveva da tempo dissidi con la vittima.

Leggi tutto
Prossimo articolo