Lampedusa, ancora sbarchi. Maroni: Rimpatri immediati

1' di lettura

Prosegue l'emergenza sull'isola dove vengono assistite ormai quasi 1.500 persone. Ma il Ministro dell'Interno è ottimista: "Ho avuto assicurazioni da Tripoli, da gennaio partiranno i pattugliamenti delle coste libiche"

Continua a Lampedusa l'emergenza sbarchi, ma potrebbe finire presto. Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, si dice infatti ottimista e dopo le accuse alla Libia di non rispettare l'accordo sul pattugliamento delle coste annuncia: "In queste ore una delegazione del governo sta discutendo con i libici e ho avuto assicurazioni dal ministro degli Esteri Franco Frattini che i pattugliamenti delle coste libiche partiranno a gennaio. Se sarà così potremo dire addio agli sbarchi a Lampedusa". Intanto sull'isola il centro di prima accoglienza e soccorso scoppia, con quasi 1.500 i migranti soccorsi.

Leggi tutto
Prossimo articolo