Incidente Civitavecchia, cocaina nel sangue del guidatore

1' di lettura

Il ragazzo, unico sopravissuto, è indagato per omicidio colposo plurimo. Altri due morti in uno schianto a Capena, vicino Roma

Era sotto l'effetto della cocaina Juri Capparella, il 19enne di Tarquinia unico sopravvissuto all'incidente stradale che a Civitavecchia è costato la vita a 4 suoi amici. Il ragazzo è ora ricoverato in coma farmacologico nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Filippo Neri ed è indagato per omicidio colposo plurimo. Sembra essere invece l'alta velocità la causa di un altro incidente mortale avvenuto questa mattina tra Monterotondo e Capena: quattro persone viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta che intorno alle 9 si è schiantata contro un albero, due sono morte.

Leggi tutto
Prossimo articolo