Rogo a Castelfusano, morti madre e figlio di tre anni

1' di lettura

Per Alemanno "tragedia terribile che nasce dalla piaga degli accampamenti abusivi". Per il primo cittadino di Roma molto è stato fatto ma bisogna essere ancora più incisivi

Una madre di 32 anni e suo figlio di tre sono morti a causa di un incendio divampato nella pineta di Castelfusano a Ostia, sul litorale romano. La donna, nel cercare di accendere un fuoco per riscaldarsi, ha provocato le fiamme che si sono velocemente propagate nella zona boschiva. Difficili i soccorsi perchè il luogo è particolarmente impervio. Sul posto si è recato anche il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che ha puntato il dito contro la piaga degli insediamenti abusivi in città affermando che serve accelerare gli sgomberi.

Leggi tutto
Prossimo articolo