Fiumicino. Voli cancellati e ritardi

1' di lettura

Disagi per i passeggeri in conseguenza di assemblee spontanee di parte del personale che lavora presso lo scalo romano. Tutte le info utili per chi viaggia nei giorni di festa


Nuovi disagi allo scalo romano di Fiumicino. Voli cancellati e ritardi in seguito alle assemblee del personale di handling di Az Airport, la società che cura i servizi di rampa e carico e scarico bagagli per l'Alitalia e per alcune altre compagnie. Disagi per via della decisione di molti lavoratori di lasciare l’aeroporto per recarsi alla Magliana, sede della compagnia Alitalia, dove è in corso l'incontro tra Cai e sindacati sul nodo delle assunzioni.
Le due iniziative sono state indette dai sindacati a seguito della denuncia del mancato rispetto da parte di Cai dei criteri di assunzione del personale della nuova Alitalia.

Sino alle 11.30 risultano soppressi i voli per Bari, Tel Aviv, Algeri, Malta e Tripoli. Ma non solo: i passeggeri di alcuni voli in arrivo amentano attese già superiori ai trenta minuti per la riconsegna dei bagagli.

"Prima, una volta arrivati alla piazzola, abbiamo atteso un quarto d'ora che arrivasse la scaletta per farci scendere - racconta una passeggera di un volo Air Europa da Madrid, assistito da Az Airport -. Ora è oltre un'ora che attendiamo i bagagli, ma finora neanche uno ne è uscito".

"Ci hanno cancellato il volo all'improvviso, non riusciamo a capire il perché", riferiscono alcune passeggere dirette a Malta, che ora si trovano nella lunga coda, con oltre un centinaio di passeggeri in fila ai banchi d'assistenza di Alitalia ai voli internazionali. Non sono invece lamentati disagi per le compagnie servite dagli altri tre handler.

L’Enac, oltre ai disagi e ai rallentamenti già in corso, segnala che a breve saranno cancellati anche alcuni voli nazionali in quanto mancano i servizi di assistenza a terra gestiti da Alitalia Airport.
Il presidente dell'Enac, Vito Riggio, ha invitato le parti a chiarire al più presto le contrapposizioni per permettere un sereno svolgimento delle attività di volo, fermo restando che tale modo di agire da parte dei lavoratori appare non conforme alle regole applicabili nel settore del trasporto, soprattutto in un periodo di particolare movimento come quello pre-natalizio.


Alitalia invita i passeggeri a contattare la compagnia al numero verde 800650055 oppure al call center 06/2222 per verificare lo stato del volo. 

Info utili

Tutte le informazioni sui voli di Fiumicino

Tutte le informazioni sui voli di Linate

Tutte le informazioni sui voli di Malpensa

Informazioni sui voli Alitalia

Informazioni sui treni delle Ferrovie dello Stato

Diritti dei passeggeri

Leggi tutto
Prossimo articolo