Tangenti Napoli, interrogatori per 4 assessori arrestati

1' di lettura

Dopo aver ascoltato l'imprenditore Romeo, figura chiave dell'inchiesta che ha terremotato la giunta comunale, oggi davanti ai magistrati sono sfilati Cardillo e Laudadio, poi toccherà a Di Mezza e Gambale

Altra giornata di interrogatori a Napoli nell'ambito dell'inchiesta sulle tangenti che ha terremotato la Giunta comunale. Dopo aver ascoltato ieri l'imprenditore Romeo, che ha negato di aver mai pagato tangnti a esponenti della Giunta Iervolino, oggi il Gip Paola Russo ha interrogato l'assessore Felice Laudadio e l'ex assesore Enrico Cardillo, poi toccherà a un a Ferdinando Di Mezza e Giuseppe Gambale.

Leggi tutto
Prossimo articolo