Sparatoria nel vibonese, due morti e un ferito grave

1' di lettura

All'origine della tragedia una lite familiare. I carabinieri stanno dando la caccia al killer, un cugino delle due vittime

Due braccianti agricoli in pensione, Vincenzo Rizzo e Vincenzo Grasso, sono stati uccisi a fucilate in una sparatoria avvenuta a Mandaradoni, piccola frazione del comune di Briatico, nel Vibonese. Un altro uomo, Giuseppe Mazzitelli, autista dello scuolabus comunale, è rimasto invece gravemente ferito mentre portava a casa 7 alunni delle elementari ed è ora ricoverato all'ospedale di Vibo Valentia. I carabinieri stanno dando la caccia all'omicida, Francesco Grasso, cugino delle vittime. All'origine del fatto di sangue sembra esserci una lite per motivi di terreni.

Leggi tutto
Prossimo articolo