Roma, il Tevere non fa più paura. Disperso giovane irlandese

1' di lettura

Sta lentamente rientrando l'emergenza per la piena del Tevere che ha tenuto i romani col fiato sospeso per la paura di una possibile esondazione nella zona di Ponte Milvio. Nella notte un ragazzo irlandese è caduto nel fiume e risulta disperso

Si attenua l'ondata di maltempo che ha investito l'Italia. La tregua durerà qualche ora, domani dovrebbe poi affacciarsi una nuova perturbazione. A Roma intanto sta lentamente rientrando l'emergenza per la piena del Tevere che nella notte ha tenuto i romani col fiato sospeso per la paura di una possibile esondazione nella zona di Ponte Milvio. Stamattina si è continuato a lavorare per liberare le arcate di ponte S. Angelo dai resti dei due barconi che dopo aver rotto gli ormeggi si erano schiantati sulla struttura. Nella notte un ragazzo irlandese è caduto nel fiume e risulta ancora disperso.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24