Torino, sette ragazzi devastano stazione per noia

1' di lettura

Denunciati dai carabinieri un gruppo di minorenni che hanno gravemente danneggiato la piccola stazione ferroviaria di Avigliana, centro della Bassa Val Susa. Gli studenti erano ubriachi: "L'abbiamo fatto per noia"

Sette minorenni sono stati denunciati dai carabinieri del comando provinciale di Torino per avere danneggiato, ubriachi, la sala d'attesa della stazione ferroviaria di Avigliana, piccolo centro della Bassa Val Susa. I ragazzi, studenti di età compresa tra 13 e i 17 anni, sono stati individuati grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso della stazione. Una volta fermati, hanno ammesso la bravata, e hanno dichiarato di averlo fatto perché si sentivano "annoiati". Hanno provocato danni per circa 5 mila euro.

Leggi tutto