Montagna killer, bilancio tragico: 8 morti ed un disperso

1' di lettura

E' stato un fine settimana tragico sulle montagne. Le vittime sono escursionisti italiani, travolti da valanghe o scivolati sul ghiaccio. Gli incidenti si sono verificati in Piemonte, Veneto, Toscana e sulle Alpi francesi

Sono poche le speranze di ritrovare ancora in vita Marco Capone 31enne della provicia di torino travolto da una valanga a Torre Péllice insieme con altri sciatori Federico Negri, Walter Rivoira e Massino Podio, tutti poco più che 40enni. I loro corpi senza vita restituiti uno dopo l'altro dalla neve. 8 morti e un disperso, questo il tragico weekend sulle montagne. Una ragazza di 26 anni, Elena Tettamanzi, è morta nel pomeriggio sui monti del lago di Como. Altri due escursionisti sono sono deceduti sulle Alpi Apuane, in Toscana.

Leggi tutto
Prossimo articolo