Terrorismo, Lega all'attacco: stop a nuove moschee

1' di lettura

Dopo l'annuncio dell'arresto a Milano dei due marocchini accusati di terrorismo il Carroccio chiede una moratoria per vietare la costruzione di nuovi centri religiosi musulmani

Stop alla costruzione di nuove moschee. Lo chiede la Lega all'indomani dell'arresto a Milano dei due marocchini per associazione a delinquere finalizzata al terrorismo internazionale. Il Carroccio annuncia che presenterà una mozione parlamentare per chiedere una moratoria a tempo indeterminato sulla realizzazione di moschee e "presunti centri culturali". Critica l'opposizione, ma Maroni ribatte: dire no pregiudizialmente solo perchè la proposta arriva dalla Lega è il solito balletto dettato dal pregiudizio ideologico.

Leggi tutto
Prossimo articolo