Abu Omar, i pm: ostacoli da Prodi e Berlusconi

1' di lettura

Al processo, i titolari dell'accusa attaccano: "Gli ultimi presidenti hanno utilizzato in modo strumentale il segreto di stato". Processo sospeso in attesa che la Consulta decida sul conflitto di attribuzione

Sospeso fino al 18 maggio il processo per il sequestro dell'ex Imam di Milano Abu Omar. Lo ha deciso il giudice Oscar Magi. "Gli ultimi due presidenti del Consiglio hanno utilizzato in modo strumentale il segreto di Stato per impedire all¿autorità giudiziaria l¿accertamento della verità". Il pm Armando Spataro chiama in causa Silvio Berlusconi e Romano Prodi nell¿aula del processo per il sequestro di Abu Omar dove sono imputati tra gli altri l¿ex direttore del Sismi Nicolò Pollari e 26 agenti della Cia.

Leggi tutto
Prossimo articolo