Muratore ucciso ad Arezzo, arrestato il presunto assassino

1' di lettura

E' stato sottoposto a fermo giudiziario il presunto assassino di Franco Landucci, operaio in una ditta edile, il cui corpo martoriato è stato rinvenuto una settimana fa in un fosso alle porte di Arezzo

La squadra mobile di Arezzo ha arrestato un uomo accusato dell'omicidio del muratore Franco Landucci, il cui cadavere fu rinvenuto il 22 novembre scorso, con la testa fracassata, probabilmente a colpi di mattone, nei pressi di una casa colonica nelle campagne della città toscana. Il fermato sarebbe un ex artigiano di 53 anni. La loro conoscenza sarebbe nata nella frequentazione di locali notturni.

Leggi tutto
Prossimo articolo