Omicidio di camorra a Napoli

1' di lettura

Tornano in azione i killer a Secondigliano, il quartiere di Napoli teatro della fiada di camorra all'interno del clan Di Lauro. E' stato ucciso Antonio Vizzaccaro, presunto boss appena uscito dal carcere

Un uomo è stato ucciso oggi da colpi di un'arma da fuoco in un agguato a Secondigliano, quartiere della periferia nord di Napoli. Lo ha riferito la polizia. La vittima, Antonio Vizzaccaro, di 71 anni, era considerato capo zona del Rione Berlingieri a Secondigliano, quartiere ad alta densità camorristica e teatro della faida interna al clan Di Lauro. Secondo quanto si è appreso, Vizzaccaro era stato di recente sottoposto a regime di sorveglianza speciale. L'omicidio è avvenuto per strada.

Leggi tutto
Prossimo articolo