Ferrovie, venerdì si fermano i treni

1' di lettura

La protesta contro la sanzione scattata a Ferragosto nei confronti del licenciamento di Dante De Angelis che la scorsa estate aveva denunciato la situazione di grave pericolo su alcuni Eurostar

Nuovi disagi per chi viaggia in treno. Il prossimo 28 novembre, è stato proclamato, infatti, uno sciopero dei ferrovieri dalle 9 alle 17. La protesta è stata indetta contro il licenziamento del collega, delegato alla sicurezza Dante De Angelis, che la scorsa estate aveva denunciato una situazione di pericoli su alcuni Eurostar in servizio.

"Il giorno di Ferragosto - scrivono i lavoratori in un comunicato - è stato licenziato il macchinista, delegato alla sicurezza, Dante De Angelis, per aver rilasciato una ovvia e doverosa dichiarazione sui gravi incidenti accaduti ai treni Eurostar nei mesi precedenti". De Angelis, secondo i suoi colleghi di lavoro, sarebbe vittima di un vero e proprio accanimento. Nel 2006, infatti, aveva già subito un provvedimento analogo, poi ritirato dalle Fs sempre per la sua attività sindacale. Il licenciamento era poi arrivato nel 2003.

Il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, "con due precettazioni del tutto pretestuose ci ha già costretto per ben due volte (il 26-9-08 e il 29-10-08) a rinviare lo sciopero contro questo provvedimento, nonostante fosse stato sempre proclamato nel pieno rispetto di tutte le regole". Ma "sempre nel rispetto delle regole, abbiamo differito ancora lo sciopero al 28-11-08 per il reintegro immediato del nostro compagno di lavoro ingiustamente licenziato".

Info utili

Nel caso di scioperi, per tutte le informazioni sulle partenze dei treni nazionali e internazionali, le Fs invitano i viaggiatori a

- telefonare al call center di Trenitalia (892021)
- consultare il sito internet delle Ferrovie dello Stato
- recarsi nei punti informativi e negli uffici di assistenza delle principali stazioni.

Inoltre, nelle giornate di agitazione sindacale, Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge 146/1990.

Ecco un elenco di tutti i treni garantiti in caso di sciopero.

Leggi tutto
Prossimo articolo