Crollo di Rivoli, indagini sulle cause. Berlusconi: fatalità

1' di lettura

La procura di Torino ha aperto un'inchiesta per accertare le cause del crollo che ha portato alla morte di un ragazzo di 17 anni e il ferimento di almeno altri venti studenti, di cui 4 in condizioni gravi. Il premier: "Siamo vicini ai genitori"

La procura di Torino ha aperto un'inchiesta per accertare le cause del crollo che ha portato alla morte di un ragazzo di 17 anni e il ferimento di almeno altri venti studenti, di cui 4 in condizioni gravi. Intanto è scoppiata la polemica sulla sicurezza, anche se il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha dichiarato: "Credo che si sia trattato di una tragica fatalità. Il preside è una persona avveduta, sensata e corretta. Anche i professori, come mi ha detto la Gelmini, non sarebbero mai entrati in un'aula dove ci fosse pericolo. Siamo vicini ai genitori nel dolore".

Leggi tutto
Prossimo articolo