E' morto Sandro Curzi, storica voce della sinistra italiana

1' di lettura

Aveva 78 anni ed era da tempo malato. Militante del Pci e poi di Rifondazione Comunista, era stato il direttore del Tg3 alla fine degli anni 80. Dal 2005 era consigliere d'amministrazione della Rai. Cossiga: "Se ne va un uomo libero, un comunista vero".

E' morto questa mattina a Roma Sandro Curzi. Aveva 78 anni ed era da tempo malato. Nato a Roma il 4 marzo 1930, militante del Pci e poi di Rifondazione Comunista, Curzi è stato storico direttore del Tg3 alla fine degli anni 80, quindi direttore del quotidiano di Rifondazione Comunista "Liberazione". Dal 2005 era consigliere di amministrazione della Rai, di cui per tre mesi è stato anche presidente. Il ricordo di Cossiga: "Il giornalismo italiano perde un professionista di altissimo livello, un uomo libero, un comunista vero".

Leggi tutto
Prossimo articolo