La favola di Denise: ricostruiti esofago, trachea e laringe

1' di lettura

Un'equipe del Policlinico di Milano, coordinata dal professor Surendra Narne, ha compiuto nei mesi scorsi un'eccezionale intervento su una bimba nata con due rarissime malformazioni che le impedivano di respirare e mangiare

Un'operazione "eccezionale nel suo genere", garantiscono i medici dell'eqiupe del Policlinico di MIlano che hanno eseguito l'intervento. Uno di quei casi che, al mondo, si contano sulle dita di una mano. Denise nasce in un ospedale milanese il 21 agosto 2007, destinata a non sopravvivere. Due malfornazioni congenite, rarissime, per di più contemporanee, le impediscono di respirare e di nutrirsi. Proprio questa seconda malformazione, meno grave, consente di salvarle la vita.

Leggi tutto
Prossimo articolo