Erba, Olindo si difende. Azouz chiede maxirisarcimento

1' di lettura

Al processo per la strage ha parlato Olindo Romano, che assieme alla moglie Rosa Bazzi rischia l'ergastolo per gli omicidi imputati loro. Intanto il tunisino che perse moglie, figlio e suocera pretende 2,6 milioni come risarcimento

Al processo per la strage di Erba, ha parlato Olindo Romano, che assieme alla moglie Rosa Bazzi rischia l'ergastolo per gli omicidi imputati loro. L'uomo ha dato una giustificazione alle annotazioni segnate sulla bibbia ("Erano solo uno sfogo"), mentre Azouz ha fatto sapere di essere pronto a chiedere un maxirisarcimento di 2, 6 milioni per la notte che costò la vita alla moglie, al figlio e alla suocera.

Leggi tutto
Prossimo articolo