Erba, domani potrebbe parlare Olindo Romano

1' di lettura

Ergastolo e isolamento per tre anni. E' la pena chiesta per Olindo Romano e Rosa Bazzi dal pm Massimo Astori al termine della requisitoria al processo per la strage di Erba, in corso a Como

Domani potrebbe essere il giorno di Olindo Romano. Intanto altro che cella matrimoniale, sembra dire quella richiesta di pena: ergastolo e tre anni di isolamento. Il massimo previsto dal nostro ordinamento. Parla di sovrabbondanza di prove il pm Massimo Astori, a carico di Rosa Bazzi e Olindo Romano, a processo davanti alla Corte d'Assise di Como per la strage di Erba. Sette ore di requisitoria che sono la dettagliata ricostruzione della dinamica, del movente e delle prove che secondo l'accusa inchiodano i coniugi Romano alle loro responsabilità.

Leggi tutto
Prossimo articolo