Bologna, esplosione in una fabbrica di gomme: 2 morti

1' di lettura

Altre sei persone sono rirmaste ferite nella deflagrazione in un'azienda che produce pneumatici a Sasso Marconi. Le vittime sono il direttore dell'azienda, Fabio Costanzi, di 60 anni e un operaio, Jadav Ramjas, di 46 anni

Stavano lavorando ad una nuova mescola per la produzione di pneumatici, quando all'improvviso il miscelatore dell'azienda "MarconiGomme" di Sasso Marconi è scoppiato. Sono rimasti carbonizzati il direttore Fabio Costanzi di 60 anni e un operaio Jadav Ramjas di 46 anni, indiano di origine. La tragedia ieri poco prima delle 14. Sei le persone rimaste ferite, colleghi delle due vittime, nessuno è grave. Lo stabilimento è stato subito messo sotto sequesto, sull'incidente è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti.

Leggi tutto
Prossimo articolo