Strage di Erba, "Ergastolo per i coniugi Romano"

1' di lettura

Folla per l'ultima fase del processo. L'accusa: "Ripercorrerò tutte le tappe della vicenda affinchè voi giudici possiate scrivere quella parola che si chiama ergastolo"

La giornata si è aperta con molte persone in coda per accaparrarsi i posti migliori per assistere all'udienza. Nessuna attenuante per i coniugi Romano, Olindo e Rosa Bazzi, accusati della strage di Erba. Nessun processo indiziario nei loro confronti, ma "prove gravi, precise e concordanti", spiega nella sua requisitoria il pm Massimo Astori. A inchiodarli per il quadruplice omicidio è il "riconscimento del sopravvissuto, la macchia di sangue di una vittima nella loro auto e il territbile quadro indiziario", sottolinea il pm.

Leggi tutto
Prossimo articolo