Avvocato ubriaco e drogato travolge e uccide immigrato

1' di lettura

L'incidente a Giugliano. La vittima è un nordafricano. Il legale, 33 anni, positivo alla cocaina e con un tasso alcolemico molto elevato. E' stato arrestato, Tornava da una festa per celebrare la vittoria in una causa

Un avvocato di 33 anni di Aversa è stato arrestato a Giugliano, in provincia di Napoli) dopo aver travolto e ucciso con la sua auto un immigrato del Gambia, che andava in bici. L'uomo è accusato di omicidio colposo e guida sotto influenza di alcol e droga. Secondo una ricostruzione, l'avvocato stava tornando da una festa organizzata per celebrare una vittoria in una causa. Sempre a Napoli una donna di 36 anni, che guidava in stato di ebbrezza, è stata arrestata dopo aver travolto e ferito con l'auto una madre con il proprio figlio.

Leggi tutto
Prossimo articolo