Eluana, dalla Cassazione stop all'alimentazione

1' di lettura

La Corte di Cassazione ha pronunciato l'ultima parola sul lungo calvario di Eluana Englaro. Respingendo il ricorso della Procura di Milano, ha autorizzato lo stop immediato all'alimentazione della giovane donna. Il Vaticano insorge e parla di eutanasia

La Corte di Cassazione ha pronunciato l'ultima parola sul lungo calvario di Eluana Englaro, la giovane donna di Lecco che da più di 16 anni vive in uno stato di vegetativo permanente. Respingendo il ricorso della Procura di Milano, ha autorizzato lo stop immediato all'alimentazione della giovane donna. Il Vaticano insorge e parla di eutanasia.

Leggi tutto
Prossimo articolo