G8, sentenza per la Diaz: assolti i vertici della polizia

1' di lettura

A Genova il verdetto per l'irruzione nella scuola durante il vertice del 2001. Assoluzione per Gratteri e Luperi. Condannati solo gli operativi che intervennero nella nella scuola. L'aula: "Vergogna"

Sono stati assolti i vertici della polizia per i fatti avvenuti il 21 luglio 2001 all'interno della scuola Diaz durante il G8 di Genova. Nessuna condanna, dunque, per Giovanni Luperi, attuale capo del Dipartimento di analisi dell'Aisi (ex Sisde), nel 2001 vice direttore dell'Ucigos e Francesco Gratteri, attuale capo dell'Anticrimine, all'epoca dei fatti direttore dello Sco e Gilberto Calderozzi, oggi a capo dello Sco. Alla lettura della sentenza, dopo 11 ore di camera di consiglio, si è levato il grido "vergogna, vergogna!" dai settori del pubblico presente nell'aula affollata.

Leggi tutto
Prossimo articolo