Niscemi, 20 anni agli autori del delitto Cultraro

1' di lettura

Sentenza emessa dal Gup del Tribunale di Catania per i minorenni accusati di avere violentato, ucciso e gettato in un pozzo la 14enne Lorena Cultraro nel Nisseno. I giovani sono rei confessi, ma negano di avere abusato della ragazza prima di ucciderla

Nessuno sconto. Venti anni di carcere, il massimo della pena previsto dal rito abbreviato, per i tre minorenni accusati dell'omicidio di Lorena Cultraro, la studentessa di 14 anni scomparsa da casa il 30 aprile scorso, il cui cadavere fu ritrovato il 13 maggio in una cisterna nelle campagne di Niscemi, in provincia di Caltanissetta. I tre, il più grande ha appena 17 anni, hanno accolto in lacrime la sentenza pronunciata dal giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Catania.

Leggi tutto
Prossimo articolo