Alitalia, ancora caos negli aeroporti. Cancellati 124 voli

1' di lettura

Disagi in tutta Italia. Il governo ribadisce la linea dura, il ministro Matteoli ordina la precettazione e minaccia il ricorso al codice penale. Intanto la Procura di Roma ha aperto un'inchiesta per interruzione di servizio pubblico

Un'altra giornata di caos negli aeroporti italiani per lo sciopero improvviso di 24 ore indetto lunedì dal "comitato di lotta" dei dipendenti Alitalia. I voli cancellati sono stati 124, con grandi i disagi per i passeggeri, costretti a ore di attesa negli scali. Il governo ribadisce la tolleranza zero e il ministro Matteoli, dopo aver attivato la precettazione, minaccia sanzioni penali. Berlusconi avalla la linea dura, il Pd invita al dialogo e parla di uno sciopero dannoso per gli stessi lavoratori. Intanto la procura di Roma ha aperto un'inchiesta per interruzione di pubblico servizio.

Leggi tutto
Prossimo articolo