Caccia a Setola, boss casalese braccato: 9 arresti

1' di lettura

Terra bruciata attorno al superlatitante del clan dei Casalesi Giuseppe Setola. I Carabinieri arrestano altri nove esponenti di primo piano della cosca che fornivano appoggio logistico e coperture al boss braccato

Nove esponenti di spicco del clan dei casalesi, appartenenti al gruppo di Francesco Bidognetti, sono stati arrestati in nottata dai carabinieri di Aversa, al termine di indagini condotte dalla Dda di Napoli. Sono accusati di numerose estorsioni e attentati ai danni di imprenditori, commercianti e artigiani della provincia di Caserta. Alcuni degli arrestati, secondo le prime notizie, sarebbero ritenuti fiancheggiatori del superlatitante Giuseppe Setola, capo dell'ala stragista del clan ritenuta responsabile della strage di Castel Volturno e di vari altri omicidi commessi negli ultimi mesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo