Trasporti, nuovo sciopero domenica e lunedì

1' di lettura

I treni si fermeranno per 24 ore a partire dalle 21 di domenica, lunedì stop ad autobus, tram e metro. Saranno garantite le fasce orarie previste dalla legge

Nuovi disagi domenica e lunedì per chi viaggia. Tornano a incrociare le braccia infatti i dipendenti del trasporto pubblico, con uno sciopero per il rinnovo del contratto del settore: i treni si fermeranno per 24 ore a partire dalle 21 di domenica; per autobus, tram e metro stop nella giornata di lunedì con modalità che varieranno da città a città. Lo sciopero si preannuncia vasto e partecipato dal momento che è sostenuto da quasi tutte le sigle sindacali, sarà comunque garantita la copertura delle fasce orarie previste dalla legge (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21).

Leggi tutto
Prossimo articolo