Scuola, gli studenti tornano in piazza. Un ferito a Roma

1' di lettura

In tutta Italia non si arresta la mobilitazione contro la riforma della scuola e dell'università. Migliaia gli studenti sono scesi in strada. Momenti di tensione a Roma dove sono avvenuti scontri con la polizia. Cortei anche a Milano

Universitari e studenti liceali tornano in piazza all'indomani del via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge Gelmini sull'università con fondi per gli atenei migliori e blocco del turn over più morbido. Le manifestazioni odierne rappresentanto una sorta di prova generale dello sciopero nazionale dell'università e della ricerca che si terrà venerdì 14 novembre con un grande corteo a Roma. Non sono mancati momenti di tensione con le forze dell'ordine a Roma e a Milano. Nella capitale ci sono state anche dei feriti, tra cui un manifestante portato in ospedale.

Leggi tutto
Prossimo articolo