50 chili di tritolo per Saviano, Dda: non è verificato

1' di lettura

Il gruppo stragista del clan dei Casalesi sarebbe in possesso di un ingente quantitativo di esplosivo. Secondo il quotidiano La Repubblica, la camorra casertana avrebbe pensato di compiere attentati contro lo scrittore Saviano o il magistrato Cantone

Il gruppo stragista del clan dei Casalesi sarebbe in possesso di un ingente quantitativo di esplosivo. Secondo il quotidiano La Repubblica, la camorra casertana avrebbe pensato di compiere attentati contro lo scrittore Roberto Saviano o il magistrato Raffaele Cantone.

Leggi tutto
Prossimo articolo