Napoli, tre numeri per diventare ricchi con Obama

1' di lettura

Nel capoluogo partenopeo la vittoria del senatore dell'Illinois diventa una terna vincente da giocare al lotto: 44 (il presidente), 90 (l’America) e 29 (l’uomo nero)

Napoli è la città superstiziosa e scaramantica per antonomasia, ma anche quella dove si cerca di interpretare ogni evento secondo le regole della dea fortuna. Ed ecco che anche la vittoria di Barack Obama alle elezioni presidenziali americane viene trasformata in una terna di numeri da giocare al lotto. 44 (il presidente) 90 (l' America)  e 29 (che nella smorfia indica l'uomo dalla pelle nera): questi i tre numeri proposti da una storica ricevitoria in via Foria a Napoli all’indomani dell’election day . ''E' un terno molto giocato - spiega il titolare della ricevitoria - anche perché i tre numeri hanno anche altri significati. Quali? 90 è anche la paura che, in questo caso è una paura passata e 29, si sa, significa anche ‘o pate de criature’ o, tecnicamente,  l'organo genitale maschile simbolo di virilità''. E sempre al capoluogo partenopeo appartiene un’altra iniziativa originale: una pizza metà napoletana e metà americana, che oggi è stata offerta gratuitamente nelle vie della città. Da una parte del piatto la classica margherita e dall’altra wurstel e patatine fritte. L’idea è del comitato Italy for Obama.Un modo simpatico per affermare la nostra vicinanza a Barak Obama protagonista di un evento a dir poco epocale”, spiega il promotore del comitato Francesco Borrelli. L'accostamento tra gli ingredienti, anche se con qualche riserva da parte dei puristi della pizza doc, è comunque stato apprezzato dai passanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo