Roma, ubriaco e drogato falcia 13 persone: tre feriti gravi

1' di lettura

L'incidente a una fermata del bus ad Acilia. L'investitore, un nomade di 26 anni, è risultato positivo a cocaina ed oppio. Le analisi fatte sul campione di sangue hanno poi confermato che aveva anche bevuto alcolici

Erano alla fermata del bus, quando si sono visti piombare addosso una Bmw guidata da un nomade. E' successo questa mattina ad Acilia, vicino Roma: 13 persone sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave. L'investitore, un nomade di 26 anni, è poi risultato positivo a cocaina ed oppio, mentre le analisi fatte sul campione di sangue hanno confermato che era anche ubriaco. Tra i tre feriti gravi ci sono un ragazzo di 14 anni, ricoverato al Policlinico Gemelli in prognosi riservata, e due donne, di 36 e 40 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo