Il maltempo non dà tregua. Inchiesta su morte 13enne a Roma

1' di lettura

Prosegue, anche se in via di attenuazione, l'allerta maltempo in tutta Italia, soprattutto al Nordovest. Forti venti e pioggia abbondante si sono abbattuti su Milano. La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta sulla tragica morte del 13enne

E' stata una notte di forti venti e pioggia battente su tutta la Lombradia, in particolare nelle province di Milano, Bergamo e Sondrio.La situazione meteo dovrebbe migliorare nelle prossime ore, ma è ancora presto per archiviare l'allerta maltempo. Le preoccupazioni, dopo una giornata molto critica per Lazio, Sardegna e Toscana, riguardano oggi soprattutto il nordovest, dove i fiumi sono al livello di guardia. A Milano, nei pressi di via Vittorini, è esondato nella notte il fiume Lambro, poi rientrato negli argini. Sotto oservazione il Po, il cui livello si è innalzato di circa 3 metri.

Leggi tutto
Prossimo articolo