Sgominata la banda che assaltava i portavalori

1' di lettura

La Polizia ha sgominato una banda specializzata in assalti a portavalori, che il 30 giugno scorso rapinò due blindati lungo la A14 alle porte di Bologna. Dieci arresti tra Emilia e Puglia. Sequestrate numerose armi da guerra

Assalivano furgoni portavalori e, per portare a segno il colpo, erano disposti a tutto. Anche a sparare ad altezza d'uomo con ogni tipo di arma, persino kalashnikov e altre armi da guerra. Dopo quattro mesi di indagini finisce la storia della 'banda dei portavalori': la polizia di Bologna, in collaborazione con i colleghi di Chieti, Foggia, Pescara e Bergamo, ha arrestato dieci rapinatori. L'ultimo episodio risale al giugno scorso quando, per portarsi a casa un bottino di tre milioni di euro, la banda ha bloccato per oltre mezz'ora il tratto d'autostrada dell'A14 all'altezza di Imola.

Leggi tutto
Prossimo articolo