Scuola in piazza contro la legge Gelmini

1' di lettura

Lo sciopero generale della scuola ha riunito ieri centinaia di migliaia di manifestanti, scesi in piazza in tutta Italia per dire no ai tagli previsti dal dl Gelmini. Una protesta che non si è fermata, nonostante il via libera in Senato

Sarà ricordato come lo scuola day. Il 30 ottobre, centinaia di migliaia di persone manifestano per ribadire a gran voce un fermo no al dl Gelmini, all'indomani dell'approvazione in Senato. Cortei e manifestazioni riempiono strade e piazze di citta grandi e piccole arrivando persino nelle isole minori. Il cuore è a Roma dove il Ministero dell'Istruzione viene cinto pacificamente d'assedio. La città si ferma. Lo sciopero generale porta in piazza una marea umana oltre le aspettative. La mobilitazione è imponente e mette insieme le tante anime di questa protesta.

Leggi tutto
Prossimo articolo